L’insegnamento del Tai Chi Chuan  fornisce il libretto delle istruzioni del corpo ovvero  mira a rendere fisicamente consapevole il praticante per sfruttare al meglio i meccanismi  bio meccanici che trovano forza dall’appoggio a terra liberando la schiena da carichi strutturali che non le competono. Il corpo potrà essere in grado di compiere azioni con performance migliorate salvaguardandosi nei movimenti.
Le tecniche del Taijiquan si possono utilizzare per ottimizzare prestazioni sportive o i movimenti nelle faccende giornaliere e ovviamente approcciare tecniche di combattimento.

Nella pratica si addestra la presenza mentale, prima sul corpo quindi  sull’esterno;  l’attenzione si addestra ad essere convogliata e non dispersa: questo è requisito fondamentale per il Tai Chi Chuan e anche per affrontare la vita senza farsi travolgere dalle preoccupazione, dalla rabbia o dalle frustrazioni.